NEWS:
FA5 - Comunicato stampa .............. FA5 - COMUNITÀ-ARCHITETTURA - Conferenza stampa di apertura ........... * Il Festival dell\'Architettura segnalato da Skira Yearbook of World Architecture 2007-08
30/06/2022
Chi Siamo Storia Archivio Mostre - Prestiti Programma I Luoghi Amici del Festival Newsletter Festival Architettura Edizioni
versione italiana
english version
   

JOHN HEJDUK

Breve biografia

John Hejduk, viveva e lavorava a New York City, era architetto ed insegnante.
E' stato dal 1975 al 2000 Preside della facoltà di architettura,The Irwin S. Chanin School of Architecture, Cooper Union NY, scuola dove insegnò dal 1964 e per tutta la sua vita.
E' stato membro dell’ American Institute of Architects e della Royal Society of Arts.
Le sue opera sono state esposte a New York, Londra, Amsterdam, Parigi, Tokyo, Atene, Milano, Oslo Berlino, Venezia, Montreal, Praga...in mostre spesso organizzate dalle stesse scuole di architettura.
Ha dedicato tutta la vita all'insegnamento, numerosissime le sue “lectures” nelle scuole e accademie degli Stati Uniti e non solo.
Nella sua carriera di architetto, ha ricevuto premi e onorificenze, diventando membro di varie associazioni nel mondo dell’architettura e dell’arte, alcune fra queste sono state nel1983 Design Arts Fellowship del National Endowment for the Arts, 1986 Arnold W. Brunner Memorial Prize dall’American Institute of Arts and Letters,1988 Topaz Medallion for Excellence in Architecture Education dall’ Association of Collegiate Schools of Architecture / American Institute of Architect Medal of Honor for Distinction in the Profession dal New York Chapter / American Institute Architects.
I suoi libri sono “progetti” da lui stesso scrupolosamente curati; contributi unici per
studiare la sua opera sono purtroppo di difficile reperibilità.
La casa editrice Rizzoli International nel 1985 ha pubblicato Mask of Medusa, il libro raccoglie trenta anni di ricerche e progetti, nel 1987 Bovisa, uno dei progetti per la Triennale di Milano, e nel 1989 Vladivostok, la trilogia russa, nel 1993 Soundings.
La Architectural Association di Londra nel 1986/7 ha pubblicato Victims e Collapse of Time.
The Monacelli Press ha pubblicato nel 1995 Adjusting Foundations e nel 1997 Pewter Wings Golden Horns Stone Veils.
Infine Sanctuaries, uno degli ultimi libri, pubblicato nel 2002 in occasione della mostra al Whitney Museum of American Art “Sanctuaries:The Last Works of John Hejduk “.
Per tutta la vita ha scritto poesie, raccolte in Such Place as Memory, Poems 1953-1996 e in Lines, no fire could burn.
Dei suoi numerosi progetti, pochi sono stati costruiti, tra questi alcune “strutture” realizzate spesso dagli studenti delle scuole di architettura quali la Gropius Bau (Berlino), la Architectural Association (Londra), la University of Arts (Philadelphia), la Oslo School of Architecture e la Georgia Institute of Technology.
Tra i progetti ricordiamo la ristrutturazione nel 1975 del Foundation Building della Cooper Union e la costruzione nel 1988 a Berlino delle Tegel Housing e della Kreuzberg Tower and Wings (IBA Social Housing).
Poco prima della sua morte iniziava il cantiere della Wall House ll – Bye House a Groningen / Olanda.

1929 nasce a New York City

1947-50 studia alla Cooper Union School of Art and Architecture, N.Y.C.

1947-52 lavora in diversi studi di architettura di New York

1950-52 B. Arch., School of Art and Architecture, University of Cincinnati, Cincinnati, Ohio

1952-53 M. Arch, Harvard Graduate School of Design, Cambridge, Massachusetts

1954 Fulbright Scholarship, Facoltà di Architettura, Università di Roma

1954-56 insegnante di Architectural Design, Facoltà di Architettura, University of Texas, Austin, Texas

1956-58 lavora nel’ ufficio di I.M. Pei and Partners, N.Y.C.

1958-60 Assistant Professor of Architecture, Facoltà di Architettura, Cornell University, Ithaca, NY

1961-64 Critic in Architectural Design, Yale Graduate School of Design, New Haven, Connecticut

1964-2000 professore di architettura alla School of Architecture, Cooper Union, N.Y.C.

1975-2000 preside della School of Architecture, Cooper Union, N.Y.C.

1965-2000 pratica la libera professione a New York City

2000 muore a New York City

 

COMMUNITY
La stanza del laboratorio di ricerca rimane aperta alle critiche, ai contributi e alle domande dei visitatori. Interloquendo con i curatori entri a far parte di una ricerca intesa come processo partecipato di conoscenza ed interpretazione.

Ultimo intervento:

sezione in fase di aggiornamento ...


ARCHIVIO
LINKS
FONTI
 
2.c JOHN HEJDUK
   
IL PAESAGGIO NELL'ARCHITETTURA WUNDERTAL / ARCHITETTURA E PAESAGGIO NELL'OPERA DI LE CORBUSIER PAESAGGI DELL'ARCHITETTURA ECO-VIRTUOSA IL PAESAGGIO DELLA MEMORIA. EDVARD RAVNIKAR - BOGDAN BOGDANOVIC GARATTI - GOTTARDI - PORRO JOHN HEJDUK GEO(foto)GRAFIA DEL PAESAGGIO - PARMA GEO(foto)GRAFIA DEL PAESAGGIO - REGGIO EMILIA GEO(foto)GRAFIA DEL PAESAGGIO - MODENA CITTA' E LUCE HABITARE LA VIA EMILIA IL PAESAGGIO E IL SUO DOPPIO GIORNATA TRIBUTO VIA EMILIA